mercoledì 7 ottobre 2009

Torta di compleanno per Marg

Eccoci qui a fare il resoconto di quello che rischiava di essere la cronaca di un fallimento annunciato... ma forte dell'incoraggiamento di alcune care persone sono (piu' o meno) riuscita nell'impresa! comincio cosi' dai ringraziamenti:
ringrazio Donatella per i preziosi consigli e il sostegno e le amiche di Alf (Chiccuccia, Aiusl75 e Buttercup) per i suggerimenti sulla glassa al cioccolato!!!

Dunque: la mia amica Marg mi dice: "cara, mi fai tu la torta per il compleanno?" e io: "ok, Marg, come la vuoi?" e lei: "crema e fragole!!!" e io tuonando: "fragole a Ottobre?!? giammai!!!"
In un'altra sede l'amica Marg ha farfugliato qualcosa di come siano belle le torte a piani e questo "suggerimento" è stato accolto, con non poche difficoltà visto che non sono riuscita a chiudere il portatorta perchè risultato troppo basso e non è stato proprio facilissimo trasportarla...
Ma torniamo al dolce.
Ho preparato 2 pan di spagna, con 2 tortiere di due diverse misure (28cm la grande, la piccola non so...). Ho farcito i pds con marmellata di mirtilli e frutti di bosco e crema al latte (quasi al latte, visto che ci ho messo 3 uova per 1 litro e mezzo di latte) Finita la ricomposizione dei vari strati ho ricoperto la torta con la crema (foto a fianco) e sono passata alla "glassatura", una "colata" di glassa al cioccolato bianco che pero' mi si era troppo rappresa e che quindi non ha dato l'effetto desiderato, ma anzi ha dato ancora piu' dislivelli: la foto manca perche' ero già tremante...
vedendo, infatti, la mia torta tutta storta ho temuto che sarebbe stato impossibile da decorare...ma con un po' di sangue freddo, considerata anche la lancetta che imperterrita mi sbeffeggiava con il suo perpetuo movimento in avanti, sono riuscita a "riprendere" la torta...
Queste sono le cialde (rese piu' appetibili da una spruzzata di granella di nocciole "attaccate" con del cioccolato fuso) che ho usato per la decorazione sistemandole attorno alla torta; durante il "montaggio" mi sono accorta che le cialde erano più lunghie rispetto all'altezza del primo pds, cosi' ho dovuto accorciarle un po' con le forbici... Non ve li consiglio pero' perche' hanno perso la loro croccantezza neanche dopo poche ore: la prossima volta provero' con le lingue di gatto...

Ho poi posizionato la scritta di auguri (fatta il giorno prima con un cono di carta, ripassando il disegno del mio compagno) e sparso i frutti di bosco tutto intorno la torta. Ho posizionato infine il nastro e...ho rimesso a posto la cucina.
Autocritica: la torta poteva venire molto meglio se solo avessi avuto piu' tempo: ad eccezione del pds preparato il giorno prima, ho avuto solo 2 ore di tempo per preparare crema, glassa, farcitura e decorazione: cosi' ho dovuto fare una crema troppo solida che ha portato ad avere tutte quelle difformita' che si vedono...
riguardo la glassa al cioccolato bianco...mi sembrava troppo liquida e un secondo dopo...era troppo solida...
ma di certo la prossima volta saro' piu' brava, ma soprattutto spero questa tora sia di ispirazione per qualcun'altro/a che saprà fare certo di meglio!!!

infine la ricetta!
Pds per la tortiera grande:
5 uova
220 gr zucchero
100 gr farina
100 gr fecola di patate
mezzo cucchiaino scarso di ammoniaca per dolci
un cucchiaino di lievito per dolci
Pds per la tortiera piccola:
2 uova
90 gr zucchero
40 gr farina
40 gr fecola
un pizzico di ammoniaca per dolci
mezzo cucchiaino scarso di lievito per dolci
Per la crema:
1500 ml di latte
250 zucchero
3 uova
100 gr farina
100 gr amido di mais
1 bustina zucchero vanigliato
Per la farcia:
125 gr marmellata di mirtilli
125 gr marmellata ai frutti di bosco
Per la bagna:
acqua e rum...
Per la glassa al cioccolato bianco:
250 ml panna non zuccherata
200 gr cioccolato bianco
3 gr fogli di gelatina

Personalmente non vedo l'ora di farne un'altra nella speranza venga meglio...
pero' è piaciuta, questo è l'importante!!!




11 commenti:

  1. Bellissima Shade, complimenti davvero!!
    Baci!

    RispondiElimina
  2. sei stata bravissima e la torta è proprio bella.
    Il grazie va a te per averci mostrato come far diventare bella una torta con pochi accorgimenti e delle cialde.
    Veramante brava

    RispondiElimina
  3. brava! Che bella... e la scritta poi, assolutamente perfetta!!!

    RispondiElimina
  4. shade,dai...non è assolutamente brutta!!...e poi il cioccolato bianco è difficilissimo da trattare,basta un secondo e si separa il burro di cacao!!
    per le cialde,è vero,l'umidità le spatascia subito....ma è mica colpa tua!!
    sei stata bravissima....ti comissiono anche la mia x il prossimo compl.!!!!!!

    RispondiElimina
  5. Grazie Shade per il ringraziamento! Vedo che alla fine nonostante le difficoltà alla fine il risultato per essere la prima volta è accettabile,sicuramente il piano ha reso tutto più difficile... Ma alla vista della torta la festeggiata cosa ha detto? e di gusto com'era?

    RispondiElimina
  6. grazie a tutte per gli incoraggiamenti! vi prometto che faro' di meglio la prossima volta!!!

    per Donatella: era molto buona e la festeggiata ha gradito!!!
    meno male!!!

    RispondiElimina
  7. Bellissima!!
    Come tutte le cose che fai! Ciao

    RispondiElimina
  8. io...IO .....sono gelosa pazza!! e voglio cogliere l'occasione per chiedere anch'io a shade una torta di compleanno!! e ci voglio TUTTO!!
    AH..DIMENTICAVO...IO COMPIO GLI ANNI 2 VOLTE AL MESE!!

    RispondiElimina
  9. cosa vedono i miei occhi....non voglio dire niente ma marg sta a due torte e io??? a 0.....mi sa che io e te litigheremo....a meno che.....una torta 20 strati...forse potrebbe placare la mia fame di zuccheri!!

    RispondiElimina

fammi sapere cosa ne pensi!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...