lunedì 25 novembre 2013

Torta con succo d'arancia

E' già lunedì: è necessario cominciare la settimana con una torta sana, profumata e golosa! A me serve proprio per partire con il piede giusto! la gestione di un bimbo dueenne mi impiega talmente tanto tempo ed energie che faccio fatica a stare al passo con le normali attività quotidiana: pulire, fare ordine tra le scartoffie, fare una doccia di più di tre minuti...
certo che avere una mamma o una suocera che mi dia una mano sarebbe un vantaggio, ma ahimè le nonne sono in Sicilia e io in questa terra che amo, ma nonostante questo la nostalgia verso "casa" è sempre forte. Per fortuna che a farmi passare la nostalgia ci pensa Peppe, con le sue Arance di Ribera I.G.P. che sanno di Sicilia: ho fatto un ordine on line e in pochissime ore la mia terra ha bussato alla mia porta: arance, mandarini clementine, limoni, che tripudio di sapori! se volete provarli, insieme a tante altre delizie (olio di qualità Nocellara del Belice, frutta secca, origano, miele al pistacchio, marmellate e tante altre specialità), basta andare qui e fare un ordine: potrete inoltre approfittare del coupon sconto del 10 % di cui l'azienda ha voluto omaggiarmi inserendo il codice 87GT80NN.
Ed ecco la prima di una sicuramente lunga serie di ricette che ho fatto con le Arance di Ribera I.G.P.:
ingredienti
  • 300 g farina (1035 Kcal)
  • 200 g zucchero (800 Kcal)
  • 220 ml succo d'arancia e zeste di un'arancia (75 Kcal)
  • tre uova (240 Kcal)
  • 120 ml di olio d'oliva (1080 kcal)
  • un cucchiaio di estratto di vaniglia (-)
  • un cucchiaio di lievito per dolci (-)
per la glassa: 
  • sei cucchiai di zucchero al velo (160 Kcal)
  • un cucchiaio di succo d'arancia (5 Kcal)
  • un cucchiaino d'acqua
per bagnare la torta:
  • 150 ml di succo d'arancia (50 Kcal)
Per 12 fette: 290 Kcal ciascuna

Montate a neve gli albumi e tenete da parte.
Montate i tuorli con lo zucchero, aggiungete l'olio, un paio di cucchiai di farina, il succo d'arancia e poi la farina setacciata rimanente, infine l'estratto di vaniglia, il lievito e le zeste d'arancia.
Cuocete in forno a 180° per 25 minuti.
Quando la torta è fredda, versate il succo d'arancia sulla superficie della torta. Preparate la glassa montando lo zucchero al velo con i liquidi e ricoprite con esso la torta.
Servire!



6 commenti:

  1. Ti capisco perchè anche per me la fase del terrible two è stata la più faticosa!
    Io adoro le torte all'arancia, non vedo l'ora arrivino le arance buone per cominciare a fare delle sane scorpacciate!
    Buona settimana!

    RispondiElimina
  2. Ciao! con un dolcetto così son più solari anche i nostri lunedì ;)
    Ottimo, leggero e sofficissimo!
    un bcione

    RispondiElimina
  3. ottima e piena di ottima vitamina C!

    RispondiElimina
  4. una torta piena di vitamicina C e ci vuole in questi giorni!

    RispondiElimina

fammi sapere cosa ne pensi!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...