martedì 26 agosto 2014

Plumcake con albicocche e farina integrale

La colazione di Lorenzo. Il momento più drammatico della giornata. Non vuole niente. Non ha mai voluto niente. Né dolce né salato. Neanche latte. Niente. Come suo padre, ahimè. Che io sono sempre del pensiero che i bimbi mangiano quando hanno fame e non vanno pressati. Peccato che una mattina ha cominciato a barcollare e a dire che girava tutta la stanza: calo glicemico. Bene.
E allora provo a cucinare con lui: ogni tanto facciamo la torta, ogni tanto i muffins, ogni tanto i biscotti. E così ci si prova a fare un minimo di colazione, ma che fatica!
E oggi ho preparato questo meraviglioso plumcake. Dite che l'ha mangiato? figuriamoci...
E allora è tutto lì, porzionato e surgelato per le MIE colazioni dei giorni a seguire...
Ma andiamo alla ricetta:
ingredienti (12 fette, ognuna 200 kcal)

  • 250 g di farina integrale (800 Kcal)
  • 350 g di albicocche senza nocciolo (350 Kcal)
  • 60 ml di olio extravergine di oliva (540 Kcal)
  • 180 ml di yogurt bianco (200 kcal)
  • 100 g di zucchero (400 kcal)
  • 2 uova (120 kcal)
  • un cucchiaio di lievito
  • scorza grattugiata di un limone non trattato

Laviamo e affettiamo le albicocche. Cuociamole in una padella antiaderente per un paio di minuti a fiamma alta con due cucchiai di zucchero (preso dal totale della ricetta).
Lavoriamo il restante zucchero con le uova, aggiungiamo l'olio, lo yogurt e infine la farina, il lievito e la scorza di limone. Dobbiamo ottenere un impasto morbido.
Inforniamo per circa 40 mn a 180° (fate la prova stecchino).
Servite!

1 commento:

  1. !Ciao! che bontà questo plumcake! goloso seppur molto leggero

    RispondiElimina

fammi sapere cosa ne pensi!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...