mercoledì 31 dicembre 2014

Torta salata con involtini di prosciutto e barbabietola

Pronti per il gran finale? io no!
In realtà non ho una gran voglia di cucinare. Passeremo il capodanno con tre meravigliosi bambini, che non mangeranno quasi nulla e che vorranno solo giocare, giocare, giocare.
Io mi "accontenterò" di lenticchie, uva, qualche antipasto e del buon vino, che non può certo mancare a Capodanno!
A proposito di antipasti, volete preparare una ricetta gustosa  per il pranzo di San Silvestro?
ecco una torta salata con i classici involtini di prosciutto e insalata russa. Ho copiato l'idea a Montersino, che in una vecchia puntata della prova del cuoco ha preparato questa torta salata ma in versione estiva: al posto del pomodoro io ho preferito la barbabietola; inoltre trovo che le preparazioni con maionese siano più invernali che estive, voi che dite? Il piatto è anche piuttosto semplice, ma richiede vari step, quindi preparatelo in anticipo!
ingredienti per una torta salata per otto persone: 
Per gli involtini di insalata russa:
  • 400 g di patate pelate
  • 250 g di piselli
  • 200 g di carote pelate
  • 300 g di maionese
  • sale, un pizzico per ogni verdura
  • 150 g di prosciutto cotto a fette
Laviamo e cubettiamo tutte le verdure. Cuociamole singolarmente, in poca acqua leggermente salata o, meglio ancora, al vapore, aggiungendo un pizzico di sale a fine cottura. Devono essere morbide, in particolare le patate.
Scoliamo e appena le patate sono tiepide, versiamo in un contenitore con la maionese e mescoliamo.
Aggiungiamo le altre verdure, una volta fredde.
Prepariamo il rotolo: 
stendiamo il prosciutto su della pellicola , creando una base lunga circa 40 cm e disponiamo l'insalata russa come da foto. Arrotoliamo stretto l'involtino e mettiamo in freezer mezz'ora, in modo che si solidifichi.
Per il biscotto di parmigiano:
  • 100 g di farina 0
  • 50 g di parmigiano reggiano
  • 2 albumi
  • 1 cucchiaio di olio
  • un pizzico di bicarbonato
Impastiamo velocemente tutti gli ingredienti (o lasciamo fare al mixer il lavoro sporco). Ottenuta una palla liscia e omogenea, stendiamo con il mattarello e ricaviamo una stella della grandezza del nostro stampo a stella. Ovviamente potete usare qualsiasi stampo, la stella la trovo sempre molto festiva! L'importante è che la base di biscotto abbia lo stesso diametro del vostro stampo.
Cuociamo il biscotto a 180°c per 8-10 mn. Non fatelo abbronzare troppo!
Tiriamo fuori dal frigo il rotolo e affettiamolo in otto pezzi.
Disponiamo gli involtini sullo stampo: io ho rivestito lo stampo di silicone con pellicola, ma questa operazione è risultata superflua. Se utilizzate uno stampo in metallo, è indispensabile, per evitare che la nostra preparazione si attacchi allo stampo.
Preparate la gelatina con il preparato per Gelatina Bauer: fate bollire 220 ml d'acqua, aggiungere il preparato a fiamma bassa. Aggiungere altri 220 ml di acqua fredda. Lasciate raffreddare completamente e versate delicatamente la gelatina sugli involtini. Mettete in frigo a solidificare (circa due ore). Passato questo tempo preparate la gelatina di barbabietola:
  • una barbabietola
  • 50 ml d'acqua
  • 8 g di gelatina alimentare
frullate la barbabietola con l'acqua. Nel frattempo ammollate la gelatina per un paio di minuti. Scioglietela sul fuoco con un paio di cucchiai del composto. Aggiungete il composto scaldato alla crema di barbabietola. Mescolate bene e versate sugli involtini. Rimettiamo in frigo a solidificare (ancora un paio d'ore). Poggiate infine la base di biscotto.
Prima di portare a tavola, ribaltate la torta salata. Decorate con alcuni chicchi di beneaugurante melagrana e servite!



Questo è l'ultimo post per il 2014 e colgo l'occasione di augurare una super cenone per l'ultimo dell'anno e sopratutto un 2015 pieno di tutte le cose che vi fanno stare bene!
Io vorrei tanto tanta tanta serenità!
Buone feste a tutti!



5 commenti:

  1. Ciao Stefania! Tanti auguri e complimenti per questa torta. che sembra un quadro, un'opera d'arte, tanto è colorata. D'inverno non è poco mettere sulla tavola un piatto così gioioso. Sono d'accordo con te: adesso è il periodo perfetto.
    Un abbraccio e Buon Anno! Giovanna-Gourmandia

    RispondiElimina
  2. Rotolare la torta con barbabietole e prosciutto
    Io lo amo, tu sei molto creativo con fare un colore molto interessante, sembra impressionante. Grazie

    Inviato da: harga hp samsung

    RispondiElimina
  3. Ciao, arrivo da te perché ho visto che anche tu fai parte di AIFB come lo sono io. Mi sono unita unita ai tuoi lettori e mi piacerebbe tanto che tu facessi altrettanto. A presto, Claudia.
    http://www.lacucinadistagione.blogspot.it/

    RispondiElimina
  4. un alimento unico... il tipo di cibo che è perfetto per il pranzo
    Grazie

    Inviato da: harga Asus Zenfone 2

    RispondiElimina
  5. Mi sembrava che fosse da "un filino" che non passavo di qui... giusto dall'anno scorso :D
    E dire che hai finito con uno di quei cibi feticcio della mia infanzia, quelle prelibatezze che mia nonna mi preparava di tanto in tanto (o nelle grandi occasioni), gli involtini di prosciutto e insalata russa sotto gelatina. Solo che qui sono anche sistemati in modo davvero bello, ideale come antipasto per una cena elegante.

    RispondiElimina

fammi sapere cosa ne pensi!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...