giovedì 23 febbraio 2012

Biscotti con mele e marmellata di zucca

Oggi il mio cucciolo compie 4 mesi! come passa il tempo! per fortuna!!! io non vedo l'ora che finisca questa fase di allattamento esclusivo. Per carità, bellissimo, legame stupendo, tante coccole ma... che stress!!!
La bestia famelica, uno dei tanti appellativi che il cucciolo si è guadagnato nel corso del tempo, ha una fame esagerata. Cosa che per mesi mi ha fatto dubitare di avere latte a sufficienza nonostante le continue rassicurazioni della pediatra. Insomma, per farla breve, nei primi tre mesi il signorino s'è passato dalle 8 alle 12 ore attaccato al seno, nell'ultimo mese siamo "migliorati" con una media di cinque ore distribuite di giorno e di notte. E quando sento certe mamme dire: "la mia creatura? si addormenta alle 8.30 e si sveglia alle 8.30  e quando si sveglia è tutta sorrisi!" pure questo!!! il mio si sveglia e piange!!! verranno tempi migliori, lo so...
Questi biscotti sono nati dall'esigenza di fare un biscotto da colazione o da spuntino ma con la dispensa semivuota...
pensavo di aver avuto un'idea geniale nel "progettare" una frolla al vino, poi scopro che esiste e che l'aveva proposta lo Zio più famoso del web. Non so che gusto abbia l'originale frolla al vino, prima o poi la proverò: la mia ha una percentuale più alta di vino e lo strutto al posto del burro. Mi sono molto piaciuti e tutto sommato direi che si tratta di biscotti salutari! Non sono però biscotti fatti per essere conservati a lungo poichè dopo alcuni giorni la frolla perde la sua friabilità e si ammorbidisce troppo.

Ingredienti
per la frolla:
  • 260 gr farina
  • 70 gr strutto
  • 80 gr zucchero
  • 120 ml vino
  • acqua q.b.
  • mezzo cucchiaino di lievito per dolci
per il ripieno:
  • tre mele
  • 3 cucchiai di marmellata di zucca (in alternativa usate marmellata di albicocche)
  • cannella in polvere (circa mezzo cucchiaino raso)
  • 6-8 gherigli di noci
inoltre:
  • zucchero a velo per ricoprire

Prepariamo la frolla impastando la farina con lo strutto, aggiungiamo lo zucchero, il vino, il lievito e, se occorre, poca acqua, non più di una tazzina. Dobbiamo ottenere una palla compatta, come una normale pasta frolla.
Lasciamo riposare in frigo un'ora. 
Nel frattempo laviamo, sbucciamo e tagliamo le mele a tocchetti e le mettiamo in un contenitore con la marmellata di zucca e i gherigli di noci spezzettati e la cannella in polvere. 

Stendiamo la frolla, dev'essere alta 3-4 mm e con un bicchiere o un tagliapasta ricaviamo dei cerchi sopra i quali disponiamo un cucchiaio di composto di mele. Sovrapponiamo un secondo disco e sigilliamo i lembi con le dita o con una forchetta.
Inforniamo in forno preriscaldato a 180° per 10-15 minuti. Sforniamo e una volta raffreddati, cospargiamo i biscotti con zucchero a velo.

30 commenti:

  1. Sono proprio appetitosi!
    E coraggio, come dici tu verranno tempi migliori :-)

    RispondiElimina
  2. Ma che goduria questi biscotti Shade!!!!!!!!!!!!!!!! Dai su coraggio tesoro....molte volte si attaccano al seno solo per stare vicino alla mamma...ma passera'!!!! Auguroni per i suoi 4 mesi!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahah! sicuramente! non si spiega altrimenti questa fame!!! grazie mille!

      Elimina
  3. Buonissimi i biscotti!!! E buona la frolla al vino!!!
    Per il bimbo... come ti capisco....!!!!!! Non ti preoccupare, finirà l'allattamento e dovrai stargli dietro perchè inizia a camminare e rischia di sbattere cadendo.... poi però giocherà a palla o con quello che trova e dovrai controllarlo.... insomma, con un figlio: smette una cosa e ne comincia un'altra ma è meraviglioso scoprirlo con lui!!!!!!!!!! ^__^
    Franci

    RispondiElimina
  4. Tantissimi auguri al tuo piccolino!!
    Vedrai verranno periodo più tranquilli! :)
    Intanto però vedo che ti dai da fare.... che meraviglia questi biscotti!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la cucina è il mio unico passatempo...fino a quando non riuscirò a trovare un lavoro :)
      grazie!!!

      Elimina
  5. AUGURI al tuo bambino cara Stefania e credimi io di figli ne ho allevati due e tutti e due con l'allattamento esclusivo al seno bè tutti i bimbi si svegliano e urlano...è l'unico modo che hanno di farsi sentire...ma ti posso assicurare che quando raggiunto il primo anno di vita con il latte nel biberon dormono di fila e sorridono sempre...è più facile da mangiare quindi non si stancano a ciucciare e con una bella scorta di latte dormono!!!! Passerà....I biscotti per me sono originalissimi...Complimenti!!!Non la conoscevo proprio questa frolla...Un bacione!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. aaargh!!! ancora 8 mesi insonni!!! aiutooo!!! ehehehe! io ho provato anche a doparlo con biberon di latte tirato ma non funziona :)

      Elimina
  6. che buone!!!vieni a ritirare il tuo premio sul mio blog???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 4 mesi? ahhhh che meraviglia quando sono passerotti così piccini! complimenti per i biscotti davvero ottimi!

      Elimina
    2. Cinzia grazie! passo appena riesco!!! @Batù è tutto bellissimo, insonnia a parte ;)

      Elimina
  7. li trovo proprio buoni! Chissà il gusto con la marmellata di zucca! Me ne porti uno? vedrai che con le prime pappe andrà meglio.. ci sto passando ora :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. intanto godiamoci quelle (poche) ore di sonno concesse!!!

      Elimina
  8. Auguri al piccolino! Sono i mesi più difficili! I biscotti con questa frolla non li conoscevo, devono essere davvero particolari, mi piace l'abbinamento delle mele con la marmellata di zucche! Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io adoro questo accostamento! baci anche a te!

      Elimina
  9. auguri x i 4 mesi del tuo piccolo!!!

    RispondiElimina
  10. wow che buoni, li adoro e ne vorrei qualcuno...uno non basta!

    RispondiElimina
  11. Finalmente la tua frolla al vino! Come ti scrissi all'epoca, il fatto di averli pensati in maniera autonoma, cioè senza conoscerne l'esistenza, li fanno diventare tuoi!

    Bacioni al tuo cucciolo! :))

    RispondiElimina
  12. ciao complimenti!da oggi ti seguo anche io :)
    passa a trovarmi
    a presto!

    RispondiElimina
  13. Crescono, crescono e crescono talmente tanto velocemente che ad un certo punto ti giro indietro e dici "ma quanto tempo è passato???!!!". Junio era un bimbo pigro, pocciava di malavoglia fermo restando avere poi fame così passavamo i pomeriggi in sessioni pomeridiane di allattamento, capisco il tuo stress! Ottimi questi biscottini, li trovo veramente deliziosi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche il mio è pigrissimo! è proprio nato di domenica!!!

      Elimina
  14. felice anch'io di avere trovato il tuo!!!!
    adesso mi faccio un bel giretto, anche se ho appena mangiato.... ho già visto delle delizie... questi primi fra tutti!

    RispondiElimina

fammi sapere cosa ne pensi!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...