giovedì 23 maggio 2013

Torta Margherite


Dovete sapere che Lorenzinsonne è un bimbo vispo. Decisamente vispo. Quando è in casa non fa altro che correre, e, giustamente, odia vedermi ferma seduta al pc (comincia a piangere e ad attaccarsi alle gambe in perfetto cozza-style). Non gli piace neanche vedermi cucinare, perché lui non può essere al centro dell'attenzione mentre spadello.
   Gli piace però quando preparo le torte, se non altro perché accendo il "vruuuummm", ovvero il frullatore o l'impastatrice. Così ogni tanto salta su e esclama: "totta!" o "vruuummm" tutto eccitato e con le mani comincia a riprodurre una sorta di vortice. Adesso sto cercando di coinvolgerlo nella preparazione: mi "aiuta" a mescolare e a versare gli ingredienti nella ciotola; chissà, magari mi troverò a breve un piccolo aiutante in cucina (che ve lo dico a fare che spero che persegua questa strada, ma ovviamente cercherò di non influenzarlo nelle sue scelte (ce la faro???))!
   La preparazione delle torte con Lorenzo intorno, insomma, è fattibile... la decorazione... un disastro! ovviamente vuol mettere mani dappertutto e la cosa complica il lavoro non poco. Specialmente quando mi dedico alle torte in pasta di zucchero che già di per sé mi mettono in difficoltà: nonostante i miei 5 anni di scuola d'arte non sono certo Renato, però mi piacciono le sfide e ogni tanto mi ci lancio. Chissà, prima o poi avrò dei risultati soddisfacenti! Nel frattempo, speriamo che Lorenzino impari ad aiutarmi anche nelle decorazioni (o che si ammali meno, così può andare al nido e io fare le torte in pace!).
   Questa torta comunque è piaciuta tanto alla mamma che l'ha ricevuta e spero tanto alla bimba Margherita che ha festeggiato il suo primo compleanno!

Ed ecco la ricetta:





per il pan di spagna da 24 cm:
  • 5 uova 
  • 220 gr zucchero 
  • 100 gr farina 
  • 100 gr fecola di patate 
  • un cucchiaino di lievito per dolci
per il pan di spagna da 17 cm:
  • 3 uova 
  • 130 gr zucchero 
  • 60 gr farina 
  • 60 gr fecola di patate 
  • mezzo cucchiaino di lievito per dolci 
Si montano insieme tuorli e albumi con lo zucchero per venti minuti fino a che il composto non è bello gonfio; si aggiungono fecola e farina setacciate e infine il lievito (lo so, potrei evitare...ma non mi fido di me stessa...); si versa il composto in una teglia imburrata e infarinata e si cuoce per 30/40 mn (a seconda del forno) a 160°.
Volendo, le torte si possono preparare insieme e dividere l'impasto direttamente nelle due teglie circolari.

per la farcitura:
500 gr di fragole pulite e affettate

per la bagna:
purea di fragole allungata con acqua e zucchero

per la crema:
  • 1 lt di latte 
  • 150 gr zucchero 
  • 3 tuorli d'uovo 
  • 100 gr farina 
  • in cucchiaino di estratto di vaniglia 
  • scorza di un limone non trattato 
 Per lo "stuccaggio" della torta:
Swissmeringue Buttercream
  • 110 gr di albume
  • 220 gr di zucchero
  • 450 gr di burro freschissimo
  • 1 cucchiaio di aroma di mandorla

Riscaldate a bagno maria l'albume con lo zucchero e portate a 65°. Mescolate mentre fate questa operazione, per evitare che l'albume s'attacchi.
Versate il tutto nella planetaria e montate per 10 minuti alla massima velocità. Aggiungete il burro a tocchetti appena uscito dal frigo e continuate a montare per altri 5 minuti.
Con una spatola "stuccate" la vostra torta, spalmando la glassa su tutta la superficie.
Sciogliete mescolando lo zucchero con un po' di latte e la farina. Aggiungete i tuorli e mescolate. Aggiungete a poco a poco il resto del latte tiepido e mettete sul fuoco a fiamma bassa. Mescolate sempre fino a bollore. Aggiungete l'estratto di vaniglia e la scorza di limone.
Continuate a mescolare se la crema risulta ancora poco soda.

Montaggio:
Tagliamo le due torte, ricaviamo tre strati. Per ogni torta procediamo così:
bagniamo lo strato inferiore con la purea di fragole, disponiamo la crema , aggiungiamo una manciata di fragole a fette. Appoggiamo il secondo strato di pan di spagna, ancora purea di fragole, crema e fragole. Chiudiamo con l'ultimo strato di pan di spagna.
Stucchiamo le torte
Rivestiamo entrambe le torte con uno strato sottile di pan di spagna. Disponiamo la torta più piccola su un vassoio di cartone di diametro uguale o leggermente inferiore a quello della torta. Mettiamo nella torta grande tre cannucce o degli stecchi di legno appositi per sostenere il peso della torta piccola e disponiamola su questa. Io, per assicurarmi che la torta superiore non scivoli via, foro il vassoio e utilizzo una delle tre cannucce come piolo per unire la seconda torta (ehmm, sto scrivendo in modo comprensibile? boh!)

Per la decorazione:
  • pasta di zucchero di vari colori
Per le decorazioni vi occorrerà uno stampino ad espulsione per fare i fiori. Per dare "volume", una volta preparati i fiori disponeteli in un contenitore cavo (io ho usato il portauova del frigorifero ;) ) finché non si seccano.
Per le apine (fate dei piccoli cilindri con la pasta gialla e dei serpentelli sottili neri da attorcigliare intorno al "corpo", attaccate gli occhietti e le ali (saprete certo fare di meglio...)
Con gli stampini appositi ricaviamo le lettere.
Queste decorazioni si possono fare in anticipo.

  • ghiaccia reale
Per i pallini bianchi sulla torta e fissare i fiori prepariamo la ghiaccia reale con un albume e 250 gr di zucchero al velo: cominciamo a montare l'albume, dopo un minuto aggiungiamo lo zucchero. Una volta che abbiamo un  composto ben montato aggiungiamo un cucchiaio di succo di limone.
Versiamo la ghiaccia in una sacca per dolci con punta tonda piccola.
Facciamo i decori sulla torta

Con uno stampino apposito in silicone facciamo dei fili di "perle" e finiamo la torta.
Servire!

7 commenti:

  1. ma qui la decorazione è perfetta! e quelle apine troppo carine :)

    RispondiElimina
  2. Immagino che bello lavorare la pasta di zucchero, mentre tuo figlio cerca di darti una man. In ogni caso la torta è venuta benissimo!!!! Le margherite le considero, le decorazioni più belle e le apine poi sono molto simpatiche.Complimenti!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giovanna, sei sempre carinissima!

      Elimina
  3. Ma è bellissima, complimenti davvero!!! La mamma e la bimba saranno state felicissime!

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina

fammi sapere cosa ne pensi!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...