mercoledì 10 luglio 2013

Mega sandwich con copertura al formaggio

Penultima sfida per il contest più divertente al quale io abbia mai partecipato: grazie al concorso indetto da Cuoco di Fulmine, in collaborazione con Ponti e Chiara Maci, ho cucinato per passione, da grande chef, per un sabato tra amici davanti la tv e per gli amici di mio figlio!
questa volta vi invito tutti al brunch, dove tra le tante delizie che allieteranno il vostro palato, troverete un golosissimo tramezzino riccamente farcito e ricoperto. Una libidine!

Ingredienti (per dieci persone affamate):


Farcia pollo:
  • 2 gambi di sedano lavati e tagliati a cubetti
  • 200 gr di pollo tagliato a dadini
  • olio, sale, pepe, una puntina di curcuma
  • 3 cucchiai di yogurt greco
Lessiamo i cubetti di sedano, per una decina di minuti. In una padella, versiamo un filo d'olio, il sedano e il pollo. Cuociamo a fiamma viva per cinque minuti. Aggiustiamo di sale e pepe e aggiungete una punta di curcuma. Mescoliamo e spegniamo. Lasciamo raffreddare e aggiungiamo lo yogurt. Mescoliamo e mettiamo da parte.

Farcia al prosciutto:
  • 150 gr di prosciutto cotto a dadini
  • 300 gr di carciofi Peperlizia Ponti tagliati sottili e scolati
  • sale e pepe
  • 3 cucchiai di yogurt greco
Mescoliamo il tutto e mettiamo da parte.

Farcia all'uovo
  • tre uova sode a pezzetti
  • 1 carota grattugiata
  • 8 pomodori secchi a pezzettini
  • 3 cucchiai di yogurt greco
  • sale e pepe
Mescoliamo il tutto e mettiamo da parte.

Per la copertura:

  • 300 gr di formaggio spalmabile
  • un paio di cucchiai di latte

Con l'aiuto di uno sbattitore, mescoliamo formaggio e latte fino ad ottenere una crema morbida.

Inoltre:

  • 8 fette di pane per tramezzini
  • ravanelli, insalata e olive ponti per decorare

Prepariamo il nostro mega sandwich:
spalmiamo da un lato le fette di pane con la crema al formaggio e sovrapponiamole a due a due. Mettiamo la prima base su un piatto e disponiamo la prima farcitura. Sovrapponiamo l'altra coppia di fette di pane e ancora una farcitura e così via fino a chiudere il nostro tramezzinone.
A questo punto, rivestiamo il tramezzinone di crema al formaggio e mettiamo in frigo a compattare: conviene che mega sandwich si prepari con un giorno d'anticipo, così che al taglio la fetta rimanga integra.
Decoriamo a piacere e serviamo!

Grazie alla Mora Romagnola per avermi suggerito il nome di questa creatura! avendolo mangiato in Inghilterra, non sapevo come tradurlo in italiano...

7 commenti:

  1. Mamma mia che goduria!!!!! Cosa non è questa mattonella!!!! La sto divorando con gli occhi...

    Volevo invitarti, se ti fa piacere, a partecipare al mio nuovo contest che ha come tema le insalate estive aventi come protagonista i legumi o i cereali o i semi oleosi:
    http://kucinadikiara.blogspot.it/2013/06/il-nuovo-contest-cereali-in-insalata_5.html

    Grazie mille e buona giornata,
    Chiara

    RispondiElimina
  2. è veramente bello ma a leggere gli ingredienti immagino che buono brava!

    RispondiElimina
  3. Un capolavoro!!!!!
    Complimenti!!!!

    RispondiElimina
  4. E' spettacolare, sia per i ripieni che per la presentazione!!! :)

    RispondiElimina
  5. Wow che idea scenografica!
    Davvero particolare e molto molto estivo!
    un bacione

    RispondiElimina
  6. Stefania complimenti! Questo panino è un vero capolavoro! E chissà quanto era buonooooo! Bravissima!!!! Complimenti!

    RispondiElimina

fammi sapere cosa ne pensi!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...