mercoledì 16 ottobre 2013

tartellette integrali con frolla all'olio, crema al formaggio e frutta fresca

Sapete che sto seguendo un programma di dimagrimento? no? beh, niente di allarmante, avrei solo deciso di buttar giù una trentina di chili (solo?!?!?!?) e cercare di trovare la strada verso il non ritorno ai chili di troppo.
Finora ho perso un paio di chili e sarò una cosa lenta di cui vi parlerò meglio un'altra volta.
Comunque, uno dei capisaldi di un'alimentazione qualitativamente migliore valida per tutti, in sovrappeso o normopeso, è nutrirsi con pochi grassi animali e prediligere farine non raffinate.
E' ovvio che una buona dieta si basa sopratutto sulla varietà degli alimenti, perché una manciata di patatine fritte non hanno ucciso nessuno ma se le patatine sono due manciate e mangiate tutti i giorni a pranzo e a cena, beh, la situazione cambia...
così per i dolci, che dovrebbero ritrovare il loro posto, consumati per le feste o la domenica, in quantità limitate.
Però io che mi sono coccolata per tutti questi anni con un dolcino a colazione, o con il caffè della pausa pranzo difficilmente riesco a cambiare abitudini "di netto", così ho pensato di preparare un dolcino che sono certa soddisfi anche la mia dietista e ci ho messo anche la frutta fresca, che da sola non riesco a mangiare che mi va in circolo l'insulina e mi viene ancora più fame!
Se volete preparare delle tartellette come queste, e come me non amate la frutta e difficilmente ne avete di diversi tipi in casa, le confezioni  di frutta mista sono l'ideale, come quelle che ci propone OrtoRomi, importante azienda veneta, che offre prodotti IV Gamma, prodotti freschi appena raccolti e subito lavorati, in modo da garantire al consumatore dei prodotti pronti all'uso di ottima qualità.

Ecco la ricetta (con tanto di calorie! questa è una novità che a poco a poco diverrà un elemento d'obbligo di tutte le mie ricette, nel bene o nel male! ovviamente il calcolo si basa su dati trovati da varie fonti ed è da considerare un valore indicativo, suscettibile di variazione).
Ingredienti per 32 tartellette (c.ca 90 kcal a tartelletta):

per la frolla all'olio:
  • 175 gr di farina integrale (560 kcal)
  • 35 gr di fecola di patate (122  kcal)
  • 100 gr di zucchero (400  kcal)
  • 1 uovo (80  kcal)
  • 40 gr di olio extravergine di oliva (360  kcal)
  • un cucchiaino di lievito per dolci (7  kcal)
  • un cucchiaino estratto di vaniglia (12  kcal)
per la crema al formaggio:
  • 350 gr di formaggio spalmabile light (600 kcal)
  • 100 gr di yogurt bianco intero (64  kcal)
  • 100 gr di zucchero (400  kcal)
  • due uova (160  kcal)
per decorare:
  • 350 gr frutta fresca (110  kcal)
  • 20 gr zucchero al velo (80  kcal)
Impastate la frolla: versate in una ciotola la farina e l'olio, mescolate. Aggiungete gli altri ingredienti e lavorate con le mani velocemente. Una volta ottenuta una palla, mettetela a riposare in frigorifero coperta da pellicola, o in un sacchetto di plastica da alimenti. Meglio preparare la frolla il giorno prima, o almeno con un paio d'ore d'anticipo.
Preparate la farcia lavorando con la frusta i tuorli con lo zucchero, aggiungiamo yogurt e formaggio spalmabile e infine gli albumi montati a neve.
Stendiamo la frolla, con un tagliabiscotti prepariamo le nostre basi, mettiamole in uno stampo in silicone per tartellette. Versiamo un cucchiaio colmo della crema su ogni tartelletta e inforniamo a 170° per 10 minuti.
Sforniamo e lasciamo raffreddare. Spolverizziamo di zucchero al velo e finiamo con la frutta fresca.
Serviamo!

Consigli:

  • per stendere la frolla disponetela su due fogli di carta forno e fatela riposare un'altra decina di minuti in frigo prima di tagliarla con il tagliabiscotti.

25 commenti:

  1. Buonissime le tue tartelle alla frutta, non conoscevo Il Brand Orto Romi, grazie delle info sempre molto utili in casa!

    RispondiElimina
  2. Mamma mia, stavo giusto cercando una ricetta simile, e davvero una goduria per gli occhi, dici che mia faccia facendo la dieta può farlo uno strappo alla regola assaggiando una di queste crostatine?????

    RispondiElimina
  3. Buonissime è il mio dolce preferito di solito faccio sempre la crostata di frutta per intero , ma voglio provare la tua ricetta di tartelle,te la rubo :) garzie

    RispondiElimina
  4. Hanno tutta l'aria di essere buonissime

    RispondiElimina
  5. Che brava, indichi pure le calorie.. che a vederle così un po' spaventano.. ma dai, le tue tartellette sono molto invitanti. :)

    RispondiElimina
  6. ma che brava io sono una frana in queste cose ma mi piacerebbe provare

    RispondiElimina
  7. sai, non ho mai provato la frolla all'uovo, ma ne ho sentito parlare spesso, devo provare anch'io a prepararla!!
    saranno sicuramente squisite queste tartellette!

    RispondiElimina
  8. bellissime e buonissime queste tartelle ;)

    RispondiElimina
  9. ottima idea il computo delle calorie. io così ho perso i miei chili di troppo. comunque buone queste tartellette, davvero invitanti

    RispondiElimina
  10. Devono essere favolosi! Ottima merenda sopratutto la frutta! Gnam!

    RispondiElimina
  11. che buoni e belli..anche io uso spesso l'olio evo nei dolci

    RispondiElimina
  12. Molto buoni, golosissimi. Io non uso l'olio d'oliva perchè dalle nostre parti ha un sapore molto forte, altrimenti lo userei ben volentieri.Complimenti.

    RispondiElimina
  13. favolose e che bella la scelta dei colori della rutta con cui hai decorato le tartellette, la frolla poi è da provare

    RispondiElimina
  14. Proprio una bella ricetta, apprezzo molto la pasta frolla all'olio e la crema leggera. L'ho già salvata fra le cose da provare.

    RispondiElimina
  15. che bontà queste tartellette! e se poi non sono un danno per la linea...sono ancora piu' buone!!!!
    non conoscevo l'azienda che hai segnalato.....vado a visitare il sito.

    RispondiElimina
  16. ma devon essere gustosissime, ottime tra amici a fine serata o un aperitivo divertente e dolce
    dario fattore-whosdaf

    RispondiElimina
  17. Una bellissima idea per non dover fare troppe rinunce anche seguendo un programma di dimagrimento..e poi dall'aspetto sono troppo invitanti!

    RispondiElimina
  18. io adoro questi dolcetti!che meraviglia!

    RispondiElimina
  19. Ma che meraviglia e quanto sei brava, complimenti! :D

    RispondiElimina
  20. a me piacciono le tartellette...però la crema l'avrei messa dopo la cottura e non prima...la devo provare questa versione per vedere che differenza c'è

    RispondiElimina
  21. ce squisitezza prendo al ricetta le voglio fare anche io, complimenti.

    RispondiElimina
  22. Bellissime e super golose le tue tartellette, non conoscevo questo marchio! Grazie per la segnalazione

    RispondiElimina
  23. Davvero golose!
    Passa da me! ho una sorpresa, spero gradita per te!
    Stella

    RispondiElimina

fammi sapere cosa ne pensi!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...