venerdì 2 maggio 2014

Crumble alle fragole con farina di riso, mandorle e pistacchi

Stagione di fragole. Irresistibili. Quando le vedo ad un prezzo onesto e italiane (rarissime, mosche bianche ormai), non resisto e ne faccio incetta. Peccato che le mangi solo io. Si, Lorenzo, una, due, poi basta per una settimana. E l'omone di casa? frutta? forse solo intinta nella maionese.
Insomma, mi ritrovo sempre questo frigo invaso e mi devo inventare qualcosa, preferibilmente di non troppo calorico. Ma il tempo scarseggia, la voglia di cucinare a volte pure. Quindi ho pensato di fare un crumble. Per la prima volta in vita mia e credo che da oggi in poi ne farò tanti altri...
Il dolce è davvero semplice e di facile esecuzione, sano, ma golosissimo. Vi dico però che alla creatura piccola non è affatto piaciuto: probabilmente il contrasto tra la morbidezza e l'acidità delle fragole con la crosta croccante non è adatto al suo gusto. Questo l'ho dovuto scrivere per onestà intellettuale!
Ecco la ricetta (otto porzioni abbondanti, 235 Kcal ciascuna):
  • 500 g di fragole (150 Kcal)
  • 80 g di mandorle sgusciate (460 Kcal)
  • 50 g di pistacchi sgusciati (300 Kcal)
  • 50 g di olio d'oliva (450 Kcal)
  • 60 g di zucchero di canna (240 kcal)
  • 80 g di farina di riso (290 Kcal)
  • un pizzico di bicarbonato

Lavate e tagliate le fragole a pezzetti. Lasciate macerare per una decina di minuti con due cucchiai di zucchero. Disponeteli in una tortiera imburrata e infarinata con farina di riso.
Con il mixer lavorate per pochi secondi, mandorle e pistacchi e lo zucchero restante. Aggiungete la farina di riso, l'olio e il bicarbonato. Fate andare il mixer per un minuto. Dovrete avere un impasto poco omogeneo. Con le mani, sbriciolate l'impasto sulla tortiera. Infornate per i primi 10 minuti a 200° e proseguite la cottura a 170° per altri 15 minuti, fino a quando il vostro crumble non assumerà un bell'aspetto dorato.
Servite!


Con questa ricetta partecipo al contest Per un pugno di mandorle

5 commenti:

  1. Eh si, nonostante il tempaccio..siamo in primavera!! Quindi..fragole a go go!
    Ottima idea questo crumble con la frutta secca a far da croccante guscio a morbide e succose fragole di stagione!
    mettono proprio fame!
    un bacione

    RispondiElimina
  2. Adoro le fragole e adoro i crumble. La creatura è ancora troppo piccola per apprezzare… ma io invece, me la papperei tutta!!!
    Grazie per questa meraviglia!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lorenzinsonne è una strana creatura: ha preso esattamente metà del padre e metà della madre; così mi dà grandi soddisfazioni con verdure e legumi, ma con i dolci... preferisce le merendine confezionate! argh!

      Elimina
  3. E' bellissimo!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina

fammi sapere cosa ne pensi!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...